Scad. 27/06/2019 Domanda per elenco di professionisti da nominare come componenti di Commissioni giudicatrici relative alle procedure di gara per conto dei Comuni aderenti alla SUA.CS.

La categoria

26/06/2019

SUA COSENZA: Avviso Pubblico per la costituzione di un elenco di professionisti da nominare come componenti di Commissioni giudicatrici relative alle procedure di gara per conto dei Comuni aderenti alla SUA.CS.

Link: http://www.provincia.cosenza.it/portale/struorg/dipartimenti/primo/relintasstecammentlo/sua/index.cfm?Q_LINK=http://servizi.provincia.cs.it:80/alboonline.nsf/e997a71ef6927170c12582880038177f/9ce846e5225d50a3c12584200031259e?OpenDocument

 

Costituiscono requisiti per l’ammissibilità: - possesso di Laurea magistrale, specialistica o del vecchio ordinamento; - per i professionisti esercenti professioni regolamentate la cui attività è assoggettata all’obbligo di iscrizione in ordini o collegi, anzianità di iscrizione all’ordine o collegio professionale di appartenenza da almeno 5 anni; - per i professionisti la cui attività non è assoggettata all’obbligo di iscrizione in ordini o collegi, anzianità di iscrizione a un’associazione professionale di cui all’art. 2, comma 1, della legge 14 gennaio 2013, n. 4 o abilitazione all’esercizio di professioni non regolamentate da almeno 5 anni; - per i dipendenti delle amministrazioni aggiudicatrici, assunzione a tempo indeterminato da almeno 5 anni e avere un titolo di studio pari almeno alla laura magistrale, o al diploma di laurea secondo il vecchio ordinamento; - per i professori ordinari, professori associati, ricercatori delle Università italiane e posizioni assimilate, aver svolto la propria attività nel settore di riferimento da almeno 5 anni; - aver svolto, nell’ultimo triennio, almeno 3 incarichi negli ambiti descritti all’art. 2 per cui si chiede l’iscrizione. Rientrano tra gli incarichi oggetto di valutazione, oltre a quelli tipici dell’attività svolta, l’aver svolto funzioni di responsabile unico del procedimento, commissario di gara, direttore dei lavori o direttore dell’esecuzione. È valutabile tra gli incarichi l’aver conseguito un titolo di formazione specifica (master, dottorato) nelle materie relative alla contrattualistica pubblica o allo specifico settore di appartenenza. - non aver riportato condanne penali che impediscono, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la collaborazione con Pubbliche Amministrazioni. Qualora il candidato sia dipendente della Pubblica Amministrazione è richiesta la preventiva autorizzazione dell’Amministrazione di appartenenza che dovrà essere allegata alla domanda di partecipazione alla selezione. Gli interessati devono possedere i requisiti di moralità e di compatibilità ed inesistenza di cause di incompatibilità ed astensione di cui all’art. 77 del D.Lgs 50/2016. L’assenza anche di uno solo dei requisiti di carattere generale e/o specifico costituisce motivo di esclusione dalla partecipazione al presente avviso. Tutti i requisiti dovranno essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande e permanere durante tutto il periodo di iscrizione nell’elenco.

indietro

torna all'inizio del contenuto