VIDEOSORVEGLIANZA, NUOVO IMPIANTO NELLE ZONE DI CORIGLIANO E SCHIAVONEA

La categoria

28/12/2020

VIDEOSORVEGLIANZA, NUOVO IMPIANTO NELLE ZONE DI CORIGLIANO E SCHIAVONEA

CORIGLIANO ROSSANO, 28 dicembre 2020 - È stata completata la prima fase per l’affidamento e la realizzazione di un impianto di videosorveglianza in alcune aree del comune che attualmente ne sono sprovviste.

Lo studio di fattibilità già commissionato dal sindaco Flavio Stasi e dalla giunta comunale prevede un primo impianto che, collegato a quello esistente, coprirà principalmente le aree del centro storico di Corigliano e di Schiavonea, ad oggi, sprovviste di tali dispositivi. L’impianto sarà integrato con quello già presente in altre parti del circondario comunale e sarà così a disposizione dell’autorità per il controllo del territorio.

Le zone che saranno coperte da questo primo progetto sono Piazza Portofino, Villa dei Mari - Via Cristoforo Colombo, Palazzo delle Fiere, Via Barletta, Incrocio Sant'Antonio, Via Roma, Piazza del Popolo, Piazza Vittorio Veneto, Piazza Compagna (Castello)

Un primo passo importante per la sicurezza quotidiana di una città che è la prima in Calabria come grandezza del territorio e che pone la tranquillità dei suoi cittadini fra i primi posti della sua agenda. I risultati dello studio di fattibilità sono arrivati proprio nei giorni di festa, giorni cruciali anche in questo difficile 2020, quando si registrano comunque numerosi episodi turbativa della serenità della comunità e del decoro della città.

Alcuni fenomeni di inciviltà, come quello dell'abbandono di rifiuti, saranno oggetto di specifiche campagne di sensibilizzazione (si rammenta che il servizio di recupero a domicilio degli ingombranti è gratuito per tutto il territorio). La videosorveglianza sarà uno strumento essenziale per aumentare la sicurezza della comunità e questo rappresenta un primo progetto che dovrà progressivamente coprire tutte le zone della città, comprese le località montane. Sarà un progetto parallelo al sistema delle fototrappole, con il quale l'amministrazione intende contribuire a migliorare la qualità della vita dei cittadini.

indietro

torna all'inizio del contenuto