ECOBONUS - ATTO D'INDIRIZZO PER 4 TECNICI

La categoria

16/11/2020

ECOBONUS - ATTO D'INDIRIZZO PER 4 TECNICI

Il Comune di Corigliano Rossano, nell’ottica di rendere un servizio utile a coloro che intendono procedere all'efficientamento energetico e strutturale, aderendo all'incentivo dell’ecobonus, del bonus facciate e del bonus verde, nell’intento di accellerare le pratiche di rilascio della conformità, eventuali sanatorie, ed il disbrigo delle pratiche stesse, ha deliberato l'assunzione a tempo determinato mediante concorso pubblico per soli titoli, in coerenza con le indicazioni ministeriali circa lo svolgimento dei pubblici concorsi in tempo di misure di contenimento del contagio da COVID-19, di quattro Istruttori Tecnici Direttivi (Cat. D) ad integrazione del settore “Urbanistica e Commercio”. 

Le nuove figure, tra le altre mansioni, avranno il compito di fornire supporto, di agevolare l’istruttoria delle pratiche amministrative e di fornire specifica consulenza per il buon esito delle stesse, ai soggetti interessati alla fruizione dell’ecobonus, del bonus facciate e del bonus verde, agevolazioni che danno la possibilità di ottenere la detrazione del 110% delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021 per gli interventi di ristrutturazione edilizia, efficienza energetica, misure antisismiche, il recupero o restauro delle facciate, l’installazione di impianti solari fotovoltaici e colonnine per la ricarica dei veicoli.

“Con il reclutamento dei quattro Tecnici e l’apertura di un ufficio ad hoc – ha dichiarato l’Assessore ai Lavori Pubblici Tatiana Novello – l’Amministrazione Comunale vuole farsi trovare pronta per incentivare e supportare le richieste dei cittadini, che si prevede aderiranno numerosissimi, per avvalersi delle agevolazioni degli Ecobonus. L’ufficio – ha concluso l’Assessore Novello – provvederà ad evadere le pratica con sollecitudine, sia per quanto riguarda la documentazione attestante la conformità, per come richiesto dalla normativa, sia per eventuali sanatorie necessarie ad ottenere la conformità stessa”.


LEGGI LA DELIBERA QUI

indietro

torna all'inizio del contenuto