Fuochi di San Marco, evento storico multidisciplinare

La categoria

08/03/2019

Il comune di Corigliano-Rossano, intende effettuare un’indagine esplorativa volta all’individuazione di ASSOCIAZIONI, che possano supportare l’Ente nella definizione di un programma di iniziative complementari ed a supporto dell’evento identitario storicizzato della 183esima edizione dei “Fuochi di San Marco” nella serata del 24 Aprile 2019, con l’obiettivo di favorire una pianificazione delle manifestazioni per il conseguimento dell’interesse pubblico, in base al principio di sussidiarietà orizzontale ex art. 118 della Costituzione, avvalendosi del sostegno di soggetti qualificati dell’associazionismo locale e territoriale. Tramite il presente avviso pubblico, si intendono quindi acquisire manifestazioni di interesse da parte di soggetti intenzionati ad elaborare, coordinare e realizzare progettualità sul tema storico-culturale, enogastronomico e folkloristico:

Ideazione e realizzazione di iniziative culturali quali: valorizzazione e tutela della natura storica e identitaria dell’evento preservandolo da ogni e qualsivoglia inquinamento diverso dalla natura e dal segmento turistico in questione; comunicazione strategica volta all’incremento dell’incoming turistico; costruzione pacchetto ricettivo con rete B&B centro storico; organizzazione di passeggiate trekking urbano con partenza dalla lapide commemorativa del terremoto del 1836 e giro per le varie “focarine” allestite da privati e associazioni;

Progettazione, realizzazione e coordinamento di eventi di intrattenimento quali animazioni, spettacoli e balli folkloristici;

Ideazione e allestimento di stand per la degustazione dei prodotti tipici della cucina calabrese;

Ideazione, progettazione ed allestimento delle “focarine” in diversi punti del centro storico di Rossano con diversificazione delle piazze e coinvolgimento prioritario delle zone periferiche;

Piano di sicurezza in aderenza ai nuovi modelli di safety e security di cui alla Circolare del Ministero dell’Interno n°11001/1/110/(10) del 18 luglio 2018.

 

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

I soggetti interessati dovranno presentare nei termini e secondo le modalità indicate nel presente Avviso Pubblico, la seguente documentazione:

domanda di partecipazione secondo lo schema  allegato A)  al presente Avviso Pubblico con la descrizione dettagliata di quanto segue:

tipologia, obiettivi e descrizione dell’iniziativa;

luogo di svolgimento;

eventuali servizi e/o importi economici richiesti all’Amministrazione comunale;

indicazione del costo totale della manifestazione specificando le singole voci di spesa e le fonti di autofinanziamento (risorse proprie, contributi, sponsor, etc.) e dei risultati attesi;

copia  dello  statuto;

copia di documento di identità del titolare o legale rappresentante che sottoscrive la domanda.

 

PRESENTAZIONE DEI PROGETTI

Per partecipare, gli interessati devono far pervenire con libertà di mezzi, domanda con la seguente dicitura - “INDAGINE CONOSCITIVA per la determinazione di un calendario di eventi da realizzarsi giorno 24 Aprile 2019 in occasione dei tradizionali “Fuochi di San Marco” - DOMANDA DIPARTECIPAZIONE”, contenente:

- progetto dettagliato dell’evento proposto (ALLEGATO A);

- Ragione sociale domicilio, recapito telefonico;

- dichiarazione, ai sensi del D.Lgs. n. 445/2000 (ALLEGATO B), di non trovarsi nelle condizioni di impossibilità a contrarre con la Pubblica Amministrazione e di non trovarsi in situazioni incompatibili per legge con l’affidamento dell’incarico di cui trattasi e quindi in possesso dei requisiti generali richiesti del D.Lgs n.50/2016.

- di nonaver subito la risoluzione anticipata di contratti da parte di enti pubblici negli ultimi tre anni per inadempimento contrattuale e di non aver subito revoche di aggiudicazione per mancata esecuzione delle prestazioni.

- autorizzazione al trattamento dei dati forniti, ai sensi della normativa vigente;

- copia fotostatica di un documento d’identità del sottoscrittore in corso di validità.

 

La domanda deve essere indirizzata e deve pervenireal Comune Corigliano-Rossano – Ufficio Protocollo - , consegnata a mano o tramite la seguente pec:

protocollo.coriglianorossano@asmepec.it entro e non oltre le ore 12:00 di giorno 18/03/2019.

Con il presente avviso si intende avviare una generica ricognizione di idee/proposte progettuali per l’organizzazione dell’evento denominato “Fuochi di San Marco” 2019 per il giorno del 24 Aprile, e che con tale avviso non si intende avviare nessun procedimento selettivo e/o di gara, riservandosi di individuare un elenco di proposte/idee progettuali ritenute idonee sotto il profilo economico ed artistico;

L’Amministrazione con il presente avviso non si assume alcun impegno di spesa né obblighi nei confronti dei soggetti che presenteranno proposte.

Il Comune si riserva la facoltà, di prorogare o revocare il presente avviso senza che possano essere vantati diritti di sorta da parte di alcuno.

 

INDICATORI PER LA VALUTAZIONE.

Le domande saranno valutate di una Commissione Tecnica, sulla base dei seguenti indicatori:

INDICATORE: coerenza con le funzioni e le finalità istituzionali del Comune di Corigliano-Rossano:

rilevanza della manifestazione e del progetto rispetto alle funzioni e finalità dell’ente (coincidente, integrativa);

programma di promozione territoriale collegato all’organizzazione dell’evento e ricadute in termini di partecipazione della cittadinanza;

rilevanza dell’iniziativa (nazionale, provinciale,regionale, e comunale).

congruità dei costi della proposta (sostenibilità);

rispondenza del piano di attività agli obiettivi di progetto;

INDICATORE: concorso nell’organizzazione e attuazione da parte di più soggetti (partenariato):

attivazione di risorse finanziarie di diversa natura e provenienza;

capacità di integrare e coinvolgere nell’intervento proposto una molteplicità di soggetti.

Ad ogni istanza sono attribuiti valori, come di seguito riportati, in riferimento al livello di rispondenza dei singoli indicatori:

INDICATORE A. fino ad un massimo di punti 5

INDICATORE B. fino ad un massimo di punti 5

Con i seguenti parametri:

VALORE

VALORE

VALORE

VALORE

VALORE

SCARSO

(1 punto)

SUFFICIENTE

(2 punti)

ADEGUATO

(3 punti)

BUONO

(4 punti)

DISTINTO

(5 punti)

 

ISTRUTTORIA E VALUTAZIONE DELLE DOMANDE.

Il settore competente procederà all’istruttoria delle domande pervenute con le seguenti modalità:

verifica preliminare di tipo formale consistente nell’esame della documentazione richiesta e della conformità della modulistica e accertamento del possesso dei requisiti di ammissibilità al bando da parte del soggetto proponente.

esclusione delle istanze compilate su modulistica diversa da quella prevista dal presente bando, non sottoscritte, presentate in modi e tempi diversi da quelli previsti dal presente bando.

Terminata la fase di valutazione delle domande, si procederà alla formazione della graduatoria di merito in base all’ordine dei punteggi conseguiti. In caso di parità di punteggio tra una o più domande, l’inserimento in graduatoria delle stesse avverrà secondo l’ordine cronologico di consegna (se consegnata) o di spedizione (se spedita per raccomandata o tramite PEC).Eventuali contributi saranno concessi in ordine di graduatoria, eventualmente applicando, un proporzionamento percentuale  nel caso in cui le risorse disponibili non risultassero sufficienti a soddisfare l’ammontare complessivo delle richieste.

L’entità delle risorse verrà definito con successivo atto.

 

Informazioni e chiarimenti

Gli interessati potranno rivolgersi per ogni eventuale chiarimento e/o informazione al Comune di Corigliano-Rossano contattando l’Ufficio Turismo 0983 -529209:

 

Ufficio Turismo

Tel. 0983/520209 turismo@comunecoriglianorossano.eu

 

AVVISO

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

AUTOCERTIFICAZIONE ASSENZA CAUSE OSTATIVE

indietro

torna all'inizio del contenuto